top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreGiuseppe Loiacono

Pensiero di un cane sul confronto

Non riesco a capire molto bene questa vostra inderogabile e imperativa decisione nel voler precluderci il confronto. Ci impedite di esprimere aggressività intraspecifica, non la sopportate. Allo stesso tempo glorificate l’inesorabile “attorcigliamento” di guinzagli in un incontro/scontro da voi voluto e da voi creato... evitabile, imbarazzante e fonte di grande disagio per quanto ci riguarda. Ci chiedete di essere soldati, di essere robot di non avere l’unica prerogativa che ci fa essere vivi... le emozioni, si anche quelle negative. Ci chiedete di essere come voi volete. Perfetti. Ci chiedete di non essere cani. In realtà non ci domandate mai nulla.



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Aree cani

Comments


Post: Blog2 Post
bottom of page